In vendita la terza generazione del nuovo Opel Vivaro | Media OPEL Italie

In vendita la terza generazione del nuovo Opel Vivaro

download-pdf
download-image
download-all
Gio, 28/03/2019 - 13:00


  • 21.620 Euro: un prezzo di partenza molto interessante per Vivaro
  • Per ogni necessità: Vivaro in versione Van, Doppia Cabina, Life e Pianale Cabinato
  • La giusta misura: tre lunghezze fino a 5,30 metri, l’altezza di 1,90 m permette di accedere ai parcheggi sotterranei
  • Per carichi pesanti: la portata sale a un massimo di 1.400 kg, il peso rimorchiabile raggiunge i 2.500 kg
  • Un ufficio mobile: connettività multimediale, portiere scorrevoli controllate da sensori
  • Adatto a qualsiasi tipo di strada: il controllo della trazione IntelliGrip e il pack per fondi sconnessi
  • Prestazioni e bassi consumi: gli economici motori con certificazione Euro 6d-TEMP

 

Rüsselsheim.  Da oggi Opel accetta gli ordini del nuovo Vivaro, con prezzi a partire da 21.620 Euro (tutti i prezzi sono in Italia IVA esclusa). Le consegne ai clienti inizieranno in estate. Rispetto al modello precedente, la terza generazione di Vivaro è disponibile in tre lunghezze invece che in due (4,60, 4,95 e 5,30 metri), ha una portata superiore di 200 chilogrammi (fino a superare i 1.400 kg) e una massa rimorchiabile che arriva a 2.500 kg, per cui può trasportare ben mezza tonnellata in più. La maggior parte delle versioni sono alte solo 1,90 m e possono pertanto accedere ai parcheggi sotterranei. È disponibile in opzione un’ampia gamma di sistemi di assistenza e di tecnologie avanzate, tra cui spiccano il controllo della trazione IntelliGrip, la telecamera posteriore con visione a 180 gradi e il sistema multimediale di infotainment. Funzioni utili come le portiere scorrevoli controllate con sensori e l’apertura FlexCargo per il trasporto di oggetti particolarmente lunghi aumentano ulteriormente la versatilità di questo veicolo.

Le versioni di Vivaro: Van, Doppia Cabina, Combi e Pianale Cabinato

Opel offre il nuovo Vivaro in quattro versioni di base. La versione d’ingresso è il Van offerto a un prezzo di 21.620 Euro. La taglia Small da 4,60 m monta il diesel 1.5 litri da 75 kW/102 CV, certificato Euro 6d-TEMP, abbinato al cambio manuale a sei rapporti (consumi di carburante secondo il ciclo NEDC1: ciclo urbano 5,6-5,4 l/100 km, ciclo extraurbano 4,9-4,7 l/100 km, ciclo misto 5,2-4,9 l/100 km, emissioni di CO2 pari a 135-130 g/km; consumi di carburante secondo il ciclo WLTP2: ciclo misto 7,4-6,3 l/100 km, emissioni di CO2 pari a 194-165 g/km). Vivaro Cargo S ha un volume di carico di 4,6 m3, che può aumentare a 5,1 m3 con l’apertura FlexCargo in opzione, che permette di trasportare oggetti lunghi fino a 3,32 m (invece di 2,16 m). Con l’opzione FlexCargo, lo schienale del sedile centrale può essere abbattuto e utilizzato come tavolino, per cui questo furgone può facilmente diventare un ufficio mobile. La lunghezza del piano di carico e il volume di carico aumentano a 4,02 m e a 6,6 m3 con Vivaro Large.

I clienti possono scegliere il nuovo Vivaro anche in versione doppia cabina, con due file di sedili per un massimo di sei posti, a partire da 23.870 Euro. Vivaro in versione doppia cabina mobile FlexSpace viene proposto a partire da 25.220 euro e offre una flessibilità superiore. In questa versione, la griglia standard posizionata alle spalle della seconda fila non è fissa, ma può essere abbattuta dietro la fila anteriore, aumentando ulteriormente la flessibilità del veicolo. Il piano del vano di carico è rivestito di legno ed è dotato di superficie antiscivolo con binari in alluminio.

La terza versione del veicolo, Vivaro Life (in vendita a partire da 22.209 Euro) è la scelta giusta per il trasporto di passeggeri, potendo arrivare fino a nove posti (in base agli equipaggiamenti e alla configurazione dei sedili). Questo veicolo è ideale per trasportare i lavoratori in cantiere o i dipendenti in ufficio.

Oltre alle versioni già descritte, la terza generazione di Vivaro è disponibile anche in versione Pianale Cabinato, su cui installare numerosi allestimenti (per esempio furgonatura isotermica e refrigerata, cassonato e veicolo di soccorso).

Tecnologie di vertice: i sistemi di assistenza aumentano comfort e sicurezza

La nuova generazione di Vivaro è più sicura, più comoda e più pratica che mai. Per la prima volta i clienti possono richiedere le portiere scorrevoli controllate da sensori; per aprire una portiera basta muovere il piede sotto il lato corrispondente del veicolo.

I sistemi di assistenza controllati dalla telecamera anteriore e dai radar del veicolo comprendono il sistema di mantenimento della corsia di marcia (lane keep assist), il riconoscimento dei cartelli stradali, il cruise control intelligente con limitatore di velocità, l’allerta incidente e la frenata di emergenza, l’allerta angolo cieco laterale e l’assistente al parcheggio anteriore e posteriore.

Per la prima volta Vivaro è dotato di head up display in opzione che proietta nel campo visivo del guidatore informazioni importanti come la velocità, le impostazioni di diversi sistemi di assistenza alla guida e le informazioni del navigatore. Un’altra novità è la telecamera posteriore panoramica con visione a 180 gradi che trasmette le immagini posteriori di Vivaro sullo schermo touch a colori da sette pollici del sistema di infotainment Multimedia Radio o Multimedia Navi pro. Entrambi i sistemi sono compatibili con Apple CarPlay e Android Auto. Il sistema Multimedia Navi Pro è dotato di mappe di tutta Europa con visualizzazione in 3D.

Stabilità e sicurezza su diverse superfici scivolose, come il fango, la sabbia o la neve, sono assicurate dall’avanzato sistema IntelliGrip per il controllo della trazione con cinque modalità. L’assetto da cantiere consente di aumentare la distanza dal suolo di venticinque millimetri e di avere le protezioni sottoscocca. Successivamente sarà possibile ordinare Vivaro anche con trazione integrale DANGEL.

Motorizzazioni avanzate, economiche e a prova di futuro

I motori, tutti con certificazione Euro 6d-TEMP, vanno da 1.5 a 2.0 litri con livelli di potenza da 75 kW/102 CV a 130 kW/177 CV (consumi di carburante secondo il ciclo NEDC1: ciclo urbano 6,5-5,0 l/100 km, ciclo extraurbano 5,3-4,6 l/100 km, ciclo misto 5,7-4,7 l/100 km, emissioni di CO2 pari a 152-125 g/km; consumi di carburante secondo il ciclo WLTP2: ciclo misto 8,0-6,0 l/100 km, emissioni di CO2 pari a 211-158 g/km). Segue una panoramica dei motori:

 

Motore

1.5 Diesel

1.5 Diesel

2.0 Diesel

2.0 Diesel

2.0 Diesel

Potenza

75 kW/102 CV

88 kW/120 CV

90 kW/122 CV

110 kW/150 CV

130 kW/177 CV

a giri

3.500

3.500

3.750

4.000

3.750

Coppia max.

270

300

340

370

400

a giri

1.600

1.750

2.000

2.000

2.000

Conformità emissioni

Euro 6d-TEMP

Trasmissione

6 rapporti

6 rapporti

6 rapporti

6 rapporti

automatico a 8 rapporti

Consumi secondo il ciclo NEDC in l/100 km

Urbano

5,6-5,4

5,1-5,0

6,5-6,1

6,2-5,8

6,3-5,9

Extraurbano

4,9-4,7

4,7-4,6

5,3-4,9

5,2-4,8

5,3-5,0

Misto

5,2-4,9

4,9-4,7

5,7-5,4

5,6-5,2

5,7-5,3

Emissioni di CO2 (ciclo misto) in g/km

136-129

130-125

152-142

152-137

149-141

Consumi secondo il ciclo WLTP in l/100 km

Ciclo misto

7,4-6,1

6,9-6,0

8,0-7,0

7,8-6,8

8,0-6,9

Emissioni di CO2 (ciclo misto) in g/km

194-159

181-158

211-183

206-179

209-182

 

I cambi manuali a sei rapporti ad attrito ridotto e la trasmissione automatica a otto velocità, dagli innesti particolarmente fluidi, contribuiscono all’elevata efficienza del veicolo. Gli intervalli di manutenzione raggiungono i 50.000 km e riducono ulteriormente i costi di gestione.

Questa gamma di efficienti motorizzazioni verrà ampliata già nel 2020 con l’inserimento di una versione elettrica a batteria. Opel inizierà così l’elettrificazione della propria gamma di veicoli commerciali e Vivaro non sarà solo pronto per operare nei piccoli paesi e nelle periferie urbane, ma sarà in grado di coprire anche l’ “ultimo miglio” nei centri cittadini, aperti ai soli veicoli elettrici.

 

[1] I dati WLTP sono convertiti in valori NEDC a fini comparativi.
[2] Dati WLTP nel ciclo misto (a titolo esclusivamente informativo, da non confondersi con i valori ufficiali NEDC).

 

Scroll