Il Centro Tecnico di Rüsselsheim realizzerà la nuova generazione di motori benzina quattro cilindri per Groupe PSA | Media OPEL Italie

Il Centro Tecnico di Rüsselsheim realizzerà la nuova generazione di motori benzina quattro cilindri per Groupe PSA

download-pdf
download-image
download-all
Mer, 13/06/2018 - 10:45


  • L’innovativa famiglia di motori benzina quattro cilindri sarà caratterizzata da massima efficienza ed emissioni ridotte
  • Sul mercato a partire dal 2022 in Cina, Europa e Nord America
  • Ottimizzati per essere utilizzati con i motori elettrici nei veicoli ibridi
  • La responsabilità globale per la nuova famiglia di motori si aggiunge alle competenze già assegnate a Rüsselsheim

 

Rüsselsheim.  L’Engineering Center di Rüsselsheim avrà la responsabilità globale per lo sviluppo della prossima generazione di motori benzina ad elevata efficienza per tutti i marchi di Groupe PSA (Peugeot, Citroën, DS Automobiles, Opel e Vauxhall). La prossima generazione di motori quattro cilindri sarà ottimizzata per funzionare in abbinamento ai motori elettrici e sarà utilizzata nel sistema di trazione dei veicoli ibridi. I motori saranno lanciati nel 2022.

La nuova generazione di motori sarà utilizzata per tutti i marchi di Groupe PSA in Cina, in Europa e in Nord America, e rispetterà le future norme antinquinamento di tutti questi mercati. Le motorizzazioni saranno dotate di tecnologie all’avanguardia come l’iniezione diretta, la turbocompressione e le valvole a fasatura variabile. Questi motori saranno estremamente efficienti e saranno caratterizzati da consumi di carburante ridotti e basse emissioni di CO2.

“Rüsselsheim ha già avuto la responsabilità globale dello sviluppo di alcuni motori quando facevamo parte di GM. Con la realizzazione della nuova generazione di motori benzina a quattro cilindri potremo sfruttare una delle nostre principali competenze. L’iniezione diretta, abbinata alle tecnologie ibride, consoliderà la già forte posizione di Groupe PSA nella riduzione delle emissioni di CO2”, ha dichiarato Christian Müller, Managing Director Engineering di Opel.

Il Centro Tecnico di Rüsselsheim vanta decenni di esperienza nella costruzione di motori benzina particolarmente efficienti. Gli ingegneri stanno ora sviluppando la nuova generazione di motori sulla base delle attuali unità quattro cilindri PureTech di Groupe PSA. Questi motori in alluminio, con una cilindrata di 1.6 litri, si distinguono già per l’elevata efficienza e la particolare reattività, qualità da cui parte la prossima generazione.

Le prossime unità quattro cilindri formeranno la seconda famiglia di motori benzina di Groupe PSA a partire dal 2022, accanto ai noti tre cilindri PureTech turbo che hanno appena conquistato il titolo di Motore dell’Anno per la quarta volta consecutiva. Oltre ad avere la responsabilità della nuova famiglia di motori, il team ingegneristico di Rüsselsheim è incaricato dello sviluppo dei veicoli commerciali leggeri (LCV) per l’intero gruppo, compito che prevede la realizzazione delle piattaforme e dei moduli dei veicoli commerciali leggeri dalla fase di sviluppo alla produzione. Inoltre Groupe PSA ha stabilito a Rüsselsheim 15 Centri di Competenza, dalle celle a combustibile a idrogeno allo sviluppo dei sedili.

 

Contatto

Paola Trotta
Direttore Comunicazione
+39 06 5465 3390
paola.trotta@opel.com
Opel Italia

Contatti per il pubblico:
+39 02 7541 9845
opel.italy@opel.com

Stefano Virgilio
Capo Ufficio Stampa
+39 06 5465 3217
stefano.virgilio@opel.com
Opel Italia

Scroll