Realtà aumentata al Salone di Francoforte: le anteprime mondiali Opel ai raggi X

download-pdf
download-image
download-all
Lun, 09/09/2019 - 13:00


  • Nuovi punti di vista: i visitatori del salone possono osservare in modo virtuale che cosa si nasconde sotto la carrozzeria delle stelle Opel
  • Anteprime mondiali: Corsa-e e Grandland X Hybrid4 al Salone di Francoforte

 

Rüsselsheim.  Opel diventa elettrica! Il marchio del fulmine lo dimostra al 68° Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte (giorni di apertura al pubblico dal 12 al 22 settembre) dove vengono presentati in anteprima mondiale la nuova Opel Corsa-e e il nuovo Grandland X Hybrid4 (consumo di carburante nel ciclo WLTP1: 1,4-1,3 l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 32-29 g/km; dati nei ciclo NEDC2: 1,5 l/100 km, 35-34 g/km di CO2; dati preliminari nel ciclo misto). Opel permette di gettare uno sguardo virtuale sotto la carrozzeria di questi modelli grazie a un sistema di Realtà Aumentata. Servendosi di tablet appositamente configurati, i visitatori della “OPELHAUS 120“ (Padiglione 11.0) potranno osservare ai raggi X le novità tecniche di Corsa-e e Grandland X Hybrid4, solitamente nascoste. In questo modo il costruttore rende più facile comprendere la mobilità elettrica.

Un’esperienza virtuale unica: la vista a raggi X per tutti

All’interno dei nuovi modelli Opel Corsa-e e Grandland X Hybrid4 si nasconde una tecnologia elettrica rivoluzionaria. Ma dove si trovano esattamente le batterie e il motore elettrico? Come funziona la trazione integrale di Grandland X Hybrid4? Come avviene la ricarica e come si muove il flusso di energia? I visitatori dello stand Opel possono ricevere informazioni su tutti questi argomenti con l’aiuto di tablet dotati di una speciale tecnologia di Realtà Aumentata. Basta posizionarsi di fronte a Corsa‑e o a Grandland X Hybrid4 e tenere il tablet con la telecamera rivolta verso il veicolo. In questo modo la carrozzeria esterna della vettura scompare e si può vedere ciò che si trova all’interno. La lamiera diventa trasparente e si può vedere virtualmente la posizione del sistema di trazione e delle batterie nella parte anteriore e posteriore della vettura.

Non è tutto: premendo i tasti virtuali sul monitor compaiono dei pop-up che contengono le informazioni tecniche più importanti. Un altro tocco attiva l’animazione che mostra il flusso di energia tra le singole parti del sistema di trazione elettrica. Con i tablet a Realtà Aumentata per Corsa-e e Grandland X Hybrid4, Opel permette ai visitatori del Salone di sperimentare la mobilità elettrica da vicino e in modo approfondito.

 

[1] I dati relativi ai consumi di carburante e alle emissioni di CO2 sono preliminari e sono calcolati utilizzando la procedura di test WLTP (Worldwide harmonized Light vehicles Test Procedure) ai sensi dei regolamenti (R (CE) 715/2007, R (UE) 2017/1151). Non sono ancora disponibili l’omologazione e il Certificato di Conformità CE. È possibile che i valori preliminari differiscano dai dati di omologazione ufficiali. 

[2] I dati relativi ai consumi di carburante e alle emissioni di CO2 sono preliminari e sono calcolati utilizzando la procedura di test WLTP (Worldwide harmonized Light vehicles Test Procedure), e i dati WLTP sono convertiti in valori NEDC a fini comparativi, ai sensi dei regolamenti R (CE) 715/2007, R (UE) 2017/1153 e R (UE) 2017/1151. Non sono ancora disponibili l’omologazione e il Certificato di Conformità CE. È possibile che i valori preliminari differiscano dai dati di omologazione ufficiali.

 

Scroll